NUOVO RISTORANTE in Piazza Rastelli 5 allo STU PASUBIO 43122 Parma PR
PRANZO: Dal lunedì al venerdì 12,30/14,30 - CENA: Dal mercoledì al sabato 19,30/22,30 - Prenota al 0521 062431
Close
NUOVO RISTORANTE in Piazza Rastelli 5 allo STU PASUBIO 43122 Parma PR
Prenota al 0521 062431 info@bioapritisesamo.it

ICEA

Cosa è ICEA?
ICEA è un consorzio senza fini di lucro al quale partecipano enti, associazioni, imprese e organizzazioni della società civile.  Controlla e certifica diverse migliaia di aziende che svolgono la propria attività nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente, tutelando la dignità dei lavoratori e i diritti dei consumatori.

Cosa fa ICEA?
Certifica prodotti alimentari e preparazioni gastronomiche della ristorazione, prodotti cosmetici, altri prodotti non food (es. calzature, abbigliamento ecc.).
Aiuta il consumatore vegetariano a identificare sul mercato i prodotti ottenuti senza l’impiego di ingredienti derivanti da sofferenza animale. Sono ammessi latte, uova, miele ecc

Apriti Sesamo viene certificato per la “Ristorazione biologica”
Ristorazione biologica certifica ristoranti, mense, centri cottura, gastronomie, bar, strutture alberghiere e termali, centri benessere.
Identifica e valorizza tutti gli esercizi di ristorazione che propongono ingredienti e menù biologici, prodotti locali e Fairtrade.

Cosa si certifica
Un’impresa della ristorazione biologica offre al consumatore attento maggiori garanzie rispetto a parametri come qualità e salubrità del cibo e risponde in modo appropriato alla crescente domanda di piatti e menù che prevedono l’impiego di ingredienti da agricoltura biologica.
La normativa comunitaria in vigore Reg. CE 834/07 e CE 889/08, esclude i ristoratori bio dagli obblighi di assoggettamento al sistema di controllo regolamentato richiesti agli altri operatori della filiera di produzione.

Icea propone un sistema di certificazione volontario che supplisce a questa carenza normativa del regime di controllo obbligatorio.

Il disciplinare adottato da ICEA definisce i requisiti minimi del servizio, le regole di controllo e informazione al consumatore applicabili alla ristorazione, reinterpretando per questo settore criteri e principi fissati dal Reg. CE 834/07 e CE 889/08 per le unità di preparazione. È prevista una soglia minima del 30% per poter fare qualsiasi accenno al biologico nella lista degli ingredienti e nei menù. Il ristorante si può definire “Biologico” solo l’esercizio che utilizza almeno il 95% di ingredienti bio, calcolato sulla base del fatturato di acquisto di tutte le derrate alimentari (escludendo il pesce e il vino). Criteri analoghi sono applicati anche agli altri esercizi della ristorazione: mense, centri cottura, gastronomie, bar, strutture alberghiere e termali, centri benessere, ecc.

Oltre a garantire l’effettivo impiego di ingredienti biologici, la certificazione Icea valorizza anche altri requisiti di sostenibilità ambientale e sociale attesi e apprezzati dai consumatori.

La conformità ai requisiti volontari ECO, FAIR e LOCAL permette l’acquisizione di punteggi aggiuntivi che consentono di misurare e valorizzare le performance di sostenibilità ecologica e sociale del servizio. La certificazione Icea della Ristorazione Biologica garantisce affidabilità e sicurezza del servizio ai consumatori e ai committenti pubblici e privati, integrandosi con altre certificazioni e requisiti del servizio: senza glutine, vegetariano o vegan.

LEGGI IL DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DI RISTORAZIONE BIOLOGICA