Ristorante Vegano Parma

 

In Italia è in fortissimo aumento il numero delle persone che decidono di rinunciare a carne, pesce ed a tutti i derivati animali, a favore di una scelta vegana che tuteli e rispetti gli esseri viventi e l'ambiente. Ormai quasi ogni ristorante propone nel suo menù un'alternativa che rispecchi la necessità di non nutrirsi di questi alimenti e anche nei programmi di cucina in tv vengono proposte quotidianamente varie ricette preparate solo con elementi vegetali. Quella del veganesimo è una filosofia che si sta estendendo a macchia d'olio, complice anche il modello rappresentato da molti vip mondiali e italiani, come gli attori Gwyneth Paltrow e Leonardo di Caprio e i nostrani Jovanotti e Red Canzian, membro della famosissima band dei Pooh. Chi sceglie questa strada lo fa maggiormente perchè ama gli animali, perchè vuole una scelta di vita più etica, rispettando la natura e l'ambiente. C'è anche chi lo fa per migliorare la propria salute, in quanto sono molti e comprovati gli effetti benefici che un'alimentazione ricca di frutta e verdura e povera di grassi animali ha sul nostro organismo.
L'alimentazione vegana si sta diffondendo moltissimo negli ultimi anni: nelle grandi e piccole città italiane stanno sorgendo sempre più ristoranti, supermercati e negozi specializzati che propongono piatti ed alimenti completamente cruelty free. La cucina vegana, come detto, non utilizza nessun tipo di alimenti di provenienza animale, quindi niente carne, pesce e derivati (compresi uova, miele e formaggi vari). È una tipologia di alimentazione che è solo uno dei tanti aspetti dello stile di vita di chi ha deciso di fare una scelta etica abbracciando la filosofia del veganesimo. 
Mangiare vegano significa scegliere cibi con pochi grassi e privi di colesterolo e di certo anche gli onnivori possono trarre benefici dai piatti della cucina etica. Intraprendendo una nutrizione che sia di base vegetale si può godere, infatti, di moltissimi vantaggi: la dieta vegana, se bilanciata a dovere, è tranquillamente in grado di fornirci tutte le proteine, i minerali e le sostanze nutritive di cui l'organismo ha bisogno per essere in buona salute. Si sa che l'alimentazione onnivora, quando tende ad essere troppo ricca di carni e derivati grassi come i formaggi, contribuisce sensibilmente ad aumentare i livelli di colesterolo nel nostro organismo e può provocare anche seri problemi di pressione alta, a causa dell'alta quantità di sodio che si ingerisce. La dieta vegana, invece, ha una base molto più sana che riduce di molto il rischio di malattie come il cancro al colon o le patologie cardiovascolari. Soprattutto, un'alimentazione vegetale può avere dei grandi benefici su quelle persone che soffrono di diabete, perchè riduce moltissimo l'assunzione di insulina.
Nel passaggio da uno stile di vita onnivoro ad uno vegano è facile sentirsi inizialmente un po' disorientati ed è normale avere la preoccupazione che l'alimentazione non sia ben bilanciata. La verità è che il mondo vegetale, fatto di verdura, semi e legumi, contiene le giuste proteine e nutrienti che ci occorrono, compreso il calcio, che si crede essere presente solo in latte e latticini. 
Mangiare vegano è quando di più semplice e salutare ci possa essere, ma è fondamentale che gli alimenti acquistati e consumati siano di ottima qualità.
Chi segue uno stile di vita vegan può facilmente notare come nel giro di poco tempo si comincino ad apprezzare dei grandi benefici: ci si sente pieni di energia, ci si ammala meno spesso e, ovviamente, si tende a riacquistare un peso ed una forma fisica ideale.
Ma al di là di questi benefici, la preoccupazione di molti è che l'alimentazione vegana sia priva di gusto e di sapore e che si riduca al solo consumo di insalate e verdura bollita. Questo, che poteva essere in parte vero negli anni passati, oggi non è più un problema reale, visto che moltissimi cuochi, anche grandi chef stellati, che hanno scelto per se questo tipo di alimentazione, hanno inventato e messo a punto moltissimi piatti gustosi e saporiti, utilizzando al meglio tutte le risorse che la natura offre: esistono moltissimi tipi di diete vegane, anche settimanali, che oltre ad essere nutrienti sono una vera gioia per il palato.

La filosofia che coinvolge l'alimentazione vegana va di pari passo col concetto di agricoltura biologica. Nell'ambito di una cucina che, oltre a tutelare gli animali, vuole evitare quanto più possibile sostanze che siano nocive per il nostro organismo, è impensabile utilizzare verdura, frutta e prodotti vari che vengano coltivati utilizzando pesticidi chimici o processi di produzione non in accordo con la stagionalità naturale.
È per questo fondamentale l'utilizzo di prodotti genuini e di qualità che provengano da un'agricoltura controllata e biologica, ovvero un tipo di agricoltura che sfrutti la fertilità naturale del suolo andando ad intervenire sulle coltivazioni nel modo minore possibile, promuovendo le varie biodiversità ed escludendo totalmente l'uso di prodotti geneticamente modificati, i famosi ogm.
La differenza maggiore tra agricoltura biologica e convenzionale sta nel livello di prodotti chimici che vengono utilizzati per la produzione, tra cui concimi, fitosanitari prodotti industrialmente, pesticidi e simili. L'agricoltura bio invece di fonda sul totale rispetto della natura e dell'ecosistema, abbracciando quindi quella stessa filosofia di cura ed attenzione nei confronti dell'ambiente che ci circonda di cu fa parte anche l'ideologia vegan. L'agricoltura bio produce, quindi, dei prodotti di qualità nettamente superiore rispetto a quella convenzionale, ricchi in sapore e profumo, che mantengono intatte tutte le proprietà nutritive fondamentali di cui il nostro organismo ha bisogno. Un prodotto di qualità superiore, ovviamente, cambia completamente il sapore di un piatto, ed è quindi per questo che è fondamentale scegliere il biologico certificato piuttosto che dei prodotti dal valore nutritivo poco soddisfacente e dal gusto minore.
In più, l'agricoltura bio salvaguarda la fertilità naturale del terreno e cerca di evitare il più possibile l'inquinamento legato alle tecniche agricole usate di solito.

Un altro ambito in cui è necessario assolutamente far attenzione all'assoluta qualità dei prodotti consumati è quello della celiachia, una malattia che è causata da un'intolleranza al glutine, la proteina presente nel grano, e che comporta una forte infiammazione dell'intestino e il cattivo assorbimento di tutte le sostanze che sono fondamentali per il nostro corpo. Per curarla non esistono terapie mediche, l'unico modo per tenerla sotto controllo è quello di curare la propria alimentazione, portando avanti in modo scrupoloso una dieta senza glutine che va seguita con rigore per tutta la vita, che permette, nella maggio parte dei casi, di tenere sotto controllo tutti i disturbi.
Anche nel caso dell'alimentazine per celiaci, così come per i vegani, bisogna fare estrema attenzione alla qualità di quello che si mangia. I celiaci, soprattutto, avendo problemi nell'assorbimento dei nutrienti, devono assicurarsi di consumare prodotti ricchi di minerali, proteine e di tutto quello di cui il corpo ha necessità. 

Il vegan senza glutine è una scelta concreta e realizzabile, non è vero che è impossibile far coincidere le due cose: ricette e piatti vegetariani e vegani adatti anche a chi non può mangiare alimenti contenenti glutine esistono, questo granzie anche alla preparazione e alla passione di Antonella e Mimmo del ristorante Apriti Sesamo, a Parma. La cucina vegana, quella per celiaci e l'alimentazione biologica possono incontrarsi tra di loro dando vita a ricette ricche di sapore e, soprattutto, nutrienti e che fanno bene alla salute e lo staff del ristorante vegano Apriti Sesamo lo sa bene. I piatti che troverete qui sono ottenuti trasformando degli ottimi prodotti biologici di altissima qualità in piatti vegetariani e vegani, leggeri e saporiti che delizieranno ogni palato, anche il più esigente. Tra i prodotti scelti che troverete nel menù ci sono diversi cereali, come riso e il miglio e la quinoa, semi di lino, mandorle, nocciole e tutti i tipi di verdura e frutta che la natura offre: cavolfiore, carote, zucchine e melanzane, fagiolini, insalate, spinaci e ancora arance, mele, pere, susine dolcissime e pesche succose, senza dimenticarsi dei legumi, dall'altissimo valore proteico, come lenticchie, fagioli e ceci. Una scelta che è davvero molto ampia e che viene fatta dando sempre attenzione alla stagionalità dei prodotti, così come richiesto dall'agricoltura biologica. Nel ristorante Apriti Sesamo troverete esclusivamente piatti vegani e vegetariani realizzati con prodotti di stagione: il menù, ricco e variegato, offre nuove alternative ogni giorno basandosi esclusivamente su elementi tipici della stagione in corso e varia in base alla disponibilità degli stessi, dando ai clienti anche la possibilità di avere un'offerta molto ampia, che comprende ogni giorno a pranzo tre primi, tre secondi, quattro contorni ed una vasta selezione di dolci, rigorosamente senza uova, latte, burro e zucchero. 
Per la cena è disponibili un menù alla carta mensile. Si tratta di una soluzione  che da la possibilità di immergersi totalmente in gusti e profumi autentici e genuini, come quello dei cereali, dei sughi freschi preparati come in casa usati per condire la pasta, delle zuppe di legumi e dei piatti a base di proteine alternative di origine vegetale, come il famoso seitan, il tempeh ed il tofu. 
Anche chi soffre di celiachia non dovrà preoccuparsi perché in ogni menù giornaliero saranno presenti delle alternative con materie prive che non contengono glutine.
Il ristorante Apriti Sesamo è un ristorante Bioenergetico, dove ogni piatto è in grado di fornire tanta energia e sostanze utili per affrontare la giornata con benessere dove la tranquillità del locale si accompagna all'equilibrio dei piatti e all'autenticità ed il gusto dei sapori: tutto per la gioia dei clienti. Proprio per questo, per venire incontro alle esigenze di tutti, oltre al servizio di ristorazione a pranzo e cena è possibile usufruire di consegne a domicilio in tutta la città per privati, negozi ed uffici.


Il comune di Parma, complice anche la presenza di una famosa università che da secoli attira letterati e studiosi da tutta Europa, è una città che da sempre si riconferma ogni giorno di più un terreno fertile per la nascita di nuove idee e concezioni. Solo in una città straordinaria come questa, dalla grande tradizione enogastronomica, poteva nascere un ristorante che sapesse coniugare alla perfezione la complessità dell'alimentazione vegana, di quella celiaca e dei prodotti provenienti da agricoltura biologica. Da questo connubio sono nati piatti eccezionali, che possono essere consumati senza nessun problema da chi ha scelto di abbracciare una filosofia etica del veganesimo, ma anche da chi ha problemi di salute che impediscono il consumo di determinati alimenti. La grande attenzione nella scelta degli ingredienti e l'altissima qualità che viene garantita sono fondamentali per poter offrire a qualsiasi avventore un'esperienza gastronomica ricca di gusto e che faccia bene alla salute. 

È anche divertente pensare che, coppie o comitive di amici con diverse problematiche ed esigenze potrebbero trovarsi a condividere finalmente insieme una cena e a provare in compagnia le stesse pietanze senza la preoccupazione che quelle dell'uno possano far male o nuocere all'altro. Perchè in fondo uno degli scopi di questa buona cucina è anche questo: nutrire le persone garantendo il gusto, il sapore e i benefici per la salute, ma anche favorire una convivialità vera e genuina, proprio come i prodotti che vengono scelti per creare questi meravigliosi piatti.
L'obiettivo che il ristorante Apriti Sesamo ha raggiunto con successo è quello di cucinare cibi sani, ma che siano anche buoni e senza nulla da invidiare ai piatti della cucina tradizionale. In questo ristorante troverete la consapevolezza che noi siamo ciò che mangiamo è che è necessario tutelare noi stessi avendo un'attenzione particolare per la nostra alimentazione. Per questo motivo vengono proposti unicamente prodotti biologici e di qualità che giovino alla salute, senza però mai dimenticarsi del gusto e del sapore.

Contatti

Via Montecorno,4 - PARMA Telefono: 0521,270274
Email: info @ bioapritisesamo.it